Risparmiare in bolletta grazie all'installazione di infissi di qualità | Il Marito in Affitto
Risparmiare in bolletta grazie all'installazione di infissi di qualità

Risparmiare in bolletta grazie all’installazione di infissi di qualità

Il risparmio, così come la sostenibilità, sono temi che hanno acquisito sempre più importanza negli ultimi anni. Infatti, hanno portato alla diffusione sul mercato di svariate soluzioni green per risparmiare in bolletta. A tal proposito, gli infissi sono uno degli elementi sul quale è bene puntare per ottimizzare i consumi e risparmiare in bolletta.
Inoltre bisogna dire che con il passare del tempo questi potrebbero logorarsi e causare dispersioni di calore con:

  • Un conseguente maggiore uso del riscaldamento
  • Il relativo aumento di consumi ed emissioni di gas

Invece, installare degli infissi innovativi e di alta qualità ti permetterà di risparmiare fino al 23% di energia usata per il riscaldamento. Da elettrodomestici ecosostenibili a pannelli solari: per minimizzare i consumi si può optare tra molteplici opzioni, con un’ampia possibilità di trovare quella che risponda meglio alle proprie esigenze personali. Perdipiù, tutto ciò porta a diversi vantaggi, come diminuire notevolmente il costo delle bollette e l’impatto sull’ambiente.

Tipologie di infissi eco-friendly per risparmiare in bolletta

Quando si deve scegliere il tipo di infisso per la propria abitazione è importante considerare diversi fattori. Tra questi:

  • La zona geografica in cui si vive
  • L’esposizione alla luce della casa
  • Il rapporto tra il loro prezzo e la loro efficienza

Nel dettaglio, sono numerose le proposte messe a disposizione per risparmiare in bolletta. E sono tutte eco-friendly. Vediamone alcune.

Infissi in PVC

Gli infissi in PVC sono la soluzione migliore se si prende in considerazione il rapporto qualità-prezzo. Sono economici, ma molto efficaci poiché fatti di un polimero termoplastico naturalmente isolante, molto solido e anche riciclabile. Inoltre, questo tipo di materiale ha la possibilità di essere personalizzato a seconda dei propri gusti.

Infissi in legno

Anche il legno è molto resistente e offre un tipo di isolamento termico, ma anche acustico, di qualità. Per migliorare ulteriormente le sue prestazioni, viene impiegato in forma lamellare per evitare deformazioni. Oltretutto, viene trattato con vernici per aumentare la sua durata nel tempo.

Infissi in alluminio

Una terza opzione sono gli infissi in alluminio, un metallo versatile, ecologico e molto facile da lavorare. Infatti, con questo materiale è possibile realizzare cornici sottili e infissi che si adattino a diversi tipi di strutture. In più, è molto robusto e non ha bisogno di una particolare manutenzione.

Vetri a bassa emissione per risparmiare in bolletta

La dispersione del calore però non avviene solo attraverso il telaio, bensì anche attraverso il vetro. Per questo motivo è importante scegliere dei vetri a bassa emissione, ovvero con i più bassi valori di trasmittanza termica.
In particolare, parliamo della vetrocamera, un sistema di due lastre di vetro divise da una canalina, la cui ampiezza determina il grado di isolamento termico e acustico. A seconda di diversi fattori, come la differenza di temperatura tra interno ed esterno locale, è possibile scegliere tra infissi con doppio vetro e con triplo vetro.
Se sei interessato a cambiare i tuoi infissi per risparmiare sulla bolletta contribuendo anche al rispetto per l’ambiente, visita questa pagina. In questo modo avrai maggiori informazioni anche su come poter usufruire di un ecobonus statale.

No Comments

Post A Comment