Lavori domestici autunnali: 10 cose da fare dentro e fuori casa - Il Marito in Affitto
lavori domestici autunnali

Lavori domestici autunnali: 10 cose da fare dentro e fuori casa

I mesi autunnali sono il momento ideale per dedicarsi ai lavori e alle pulizie che ci preparano all’arrivo dell’inverno. Non lasciare che freddo e intemperie ti colgano di sorpresa: con un pizzico di previdenza e l’aiuto dei nostri professionisti potrai goderti il cambio di stagione in tranquillità e sicurezza.

Ecco il nostro elenco delle 10 cose da fare nei mesi di settembre e ottobre:

1. Riporre gli arredi da giardino

In attesa della prossima estate, la cosa migliore è fare ordine e conservare ogni cosa nel modo più adeguato. Ricorda di pensare anche alla manutenzione di mobili e attrezzi da giardino: quando torneranno i primi caldi sarai felice che tutto sia già pronto per l’estate.

2. Fare decluttering

Mentre riponi in soffitta o in garage gli oggetti utilizzati durante l’estate, chiediti se vorrai utilizzarli anche il prossimo anno: perché sforzarsi di sistemare tantissime cose quando puoi liberarti di ciò che non ti serve più? Se qualcosa è particolarmente pesante o ingombrante, i nostri professionisti sono a tua disposizione.

3. Trattare il legno

I mesi autunnali sono perfetti per dedicarsi alla cura del legno. In previsione delle intemperie invernali conviene tutelare al meglio gli oggetti lasciati all’esterno: per impregnare, impermeabilizzare o tinteggiare i tuoi complementi in legno ti basterà rivolgerti ai nostri falegnami.

4. Manutenzione del giardino: la potatura

La potatura ci aiuta a mantenere la forma e la salute delle nostre piante. Nel caso di conifere, sempreverdi e alberi a foglia caduca, i mesi autunnali sono il periodo migliore per intervenire.

5. Proteggere le piante dal freddo

Se vuoi che le tue piante sopravvivano all’inverno restando in salute, è importante ripararle dal gelo e dalle intemperie. Anche se puoi tranquillamente mettere in pratica alcuni accorgimenti in autonomia e in tutta sicurezza, ti ricordiamo che per proteggere le piante più grandi e ingombranti è opportuno rivolgersi a un professionista.

6. Controllo dell’illuminazione esterna

Le giornate si accorciano e la notte arriva sempre con un po’ di anticipo – ecco perché è il momento ideale per controllare che l’illuminazione esterna della tua casa funzioni perfettamente. Perché rinunciare alla sicurezza e al calore di un ingresso rischiarato anche di sera?

7. Controllo delle guarnizioni di porte e finestre

Uno degli interventi di manutenzione straordinaria più utili in previsione dell’inverno è proprio la riparazione delle guarnizioni: per contrastare il freddo è fondamentale che la tua casa sia ben isolata termicamente. Pensaci ora e non dovrai preoccuparti delle basse temperature o di bollette salate.

8. Controllare e riparare le grondaie

I primi temporali autunnali possono mettere un po’ di malinconia. Per evitare che si trasformino in una fonte di stress e preoccupazioni è importante assicurarsi che le nostre grondaie siano pulite e integre, e che il tetto non presenti punti deboli (es. tegole o coppi rovinati).

9. Sistemare la legna da ardere

Chi possiede un camino o un forno a legna attende impazientemente il periodo delle castagne e dei primi fuochi. Per facilitare l’accensione e tenere in ordine i nostri spazi è importante sistemare la legnaia in modo pratico e sicuro, rendendola agevole da prelevare e contrastando l’umidità.

10. Manutenzione della canna fumaria

Prima di godersi un fuoco scoppiettante o il tepore di una stufa è fondamentale procedere con il controllo e la pulizia della canna fumaria, poiché una cattiva areazione degli ambienti può provocare un ristagno di monossido di carbonio, pericolosissimo per noi e per i nostri animali domestici.

Devi ancora occuparti degli interventi di manutenzione che abbiamo descritto?

Contattaci subito: la tua casa sarà pronta per l’inverno presto e senza fatica.

No Comments

Post A Comment