Arriva il freddo: è il momento di isolare gli impianti | Il Marito in Affitto
isolamento impianti

Arriva il freddo: è il momento di isolare gli impianti

Con l’arrivo del freddo, soprattutto nelle regioni che d’inverno registrano temperature vicine o inferiori allo zero, è possibile che gli impianti vengano danneggiati dalla neve o dalle “gelate”. Questo sgradito fenomeno può aggravarsi nelle seconde case e in quelle frequentate soltanto durante i periodi di vacanza, perché in assenza di inquilini i danni possono peggiorare rapidamente ed estendersi senza controllo.

Per evitare il deperimento dei materiali o, peggio, la possibile rottura delle tubature, può essere opportuno rivolgersi a un professionista per effettuare un’operazione di manutenzione speciale: l’isolamento dell’impianto idrico.

Problemi e soluzioni

La maggiore criticità nella conservazione dei nostri impianti durante l’inverno è sicuramente costituita dal gelo.

A zero gradi (o con temperature inferiori) l’acqua presente nelle tubature congela, e passando allo stato solido aumenta di volume esercitando una pressione che può danneggiare le pareti dei tubi fino a spaccarli, un evento che tende a colpire il sistema nei suoi tratti più esposti, come nel caso dei giunti o in prossimità dei rubinetti.

Per questo motivo è opportuno verificare le condizioni generali dell’impianto prima che l’inverno manifesti i suoi freddi più intensi, a partire dal controllo della coibentazione originaria.

Nel caso di parti di tubature esposte alle intemperie (per esempio in giardino o in terrazzo), è fondamentale scongiurare la possibilità di danni a serbatoi, valvole e tubi, parti che possono richiedere un piccolo intervento di isolamento con cavi o nastri riscaldanti.

Rivolgersi in anticipo a un idraulico professionista può salvarvi da possibili perdite di serenità, tempo e denaro.

Proteggere il contatore

Per assicurare la protezione e il buon funzionamento del sistema idrico domestico è fondamentale che il contatore sia sempre protetto dal gelo.

Se il contatore è posizionato in un pozzetto esterno o in locali non riscaldati (come una cantina o un solaio non opportunamente coibentato) è opportuno verificare la tenuta dello sportello (possibilmente a chiusura ermetica) e l’isolamento termico della nicchia, prestando particolare attenzione alla copertura degli angoli.

Perché è importante isolare le tubature?

Affinché il sistema idrico funzioni perfettamente anche nei mesi invernali occorre riservare una cura particolare alle tubature esterne o a quelle più superficiali, soprattutto se corrono lungo le superfici perimetrali dell’abitazione.

In caso di spaccature dovute al gelo, infatti, non sarà possibile utilizzare l’acqua corrente e il costo dei necessari interventi di ripristino potrebbe raggiungere cifre considerevoli (la rottura di un tubo murato presuppone la rimozione della parte danneggiata, la sua sostituzione e il ripristino della muratura di copertura).

Inoltre, se il guasto non viene individuato con prontezza, per esempio perché si è verificato in una seconda casa o nell’abitazione delle vacanze, è possibile che con lo scioglimento del ghiaccio le perdite idriche si estendano fino a creare allagamenti o danni alle strutture vicine.

No Comments

Post A Comment