Infissi in legno: vantaggi e idee di restyling | Il Marito in Affitto
Infissi in legno

Infissi in legno: vantaggi e idee di restyling

La scelta degli infissi, sia nel caso di una nuova costruzione che di una ristrutturazione con sostituzione degli infissi esterni in occasione dell’Ecobonus, è un’azione importante che può portare con sé dubbi e incertezze. Continua a leggere per scoprire i vantaggi degli infissi in legno e capire se fanno al caso tuo.

Perché scegliere infissi esterni in legno

Il legno è un materiale naturale capace di dare un’impronta elegante e accogliente a qualsiasi ambiente. Oggi, oltre che per questa sua preziosa caratteristica, viene apprezzato particolarmente anche dai consumatori che preferiscono scegliere prodotti sostenibili ricavati da materiali rinnovabili.
Ecco i principali vantaggi degli infissi in legno:

  • alti livelli di isolamento termico e acustico
  • malleabilità del materiale che si traduce in ampie possibilità di design
  • totale compatibilità con finiture ad alta resistenza contro gli agenti atmosferici
  • versatilità a livello estetico e stilistico (si adattano bene a qualsiasi ambiente)
  • materiali naturali eco-friendly e piacevoli da vivere


A fronte di questi vantaggi, le uniche caratteristiche critiche di questa scelta sono la necessità di una manutenzione regolare e il costo infissi iniziale, che però allo stato attuale può essere abbattuto sensibilmente ricorrendo alle possibilità di detrazione infissi offerte dai vari Bonus.

Infissi in legno manutenzione

La manutenzione degli infissi in legno ha vissuto una grande trasformazione negli ultimi anni. Se infatti le vecchie tipologie di infissi richiedevano cure quasi costanti, grazie ai trattamenti produttivi moderni i serramenti e gli infissi di oggi risultano molto più gestibili.
Attualmente la manutenzione consigliata consiste semplicemente nella regolare pulizia dell’infisso con acqua e detersivo neutro e nella riapplicazione di olio apposito sulle superfici quando, normalmente a distanza di anni dall’installazione, il film superficiale dovesse iniziare a perdere brillantezza.

Idee di restyling infissi finestre

Nel caso in cui la sostituzione infissi non sia la soluzione preferita, è comunque possibile cambiare l’aspetto di infissi e serramenti per migliorarne l’estetica o ravvivarne lo stile.
Attraverso un accurato intervento di verniciatura, infatti, è possibile cambiare totalmente l’aspetto di una finestra o portafinestra. L’operazione consiste nell’asportazione del colore preesistente tramite carteggiatura e nell’applicazione di un nuovo fondo e di una nuova pittura. In alcuni casi, oggi è possibile procedere anche con prodotti multifunzione che possono essere applicati direttamente sulle superfici pulite senza la necessità di pretrattare gli infissi.
Ecco qualche idea:

  • Trasforma i tuoi vecchi infissi in infissi bianchi dall’aria contemporanea, scegliendo tra una finitura lucida, opaca o semilucida.
  • Cavalca le tendenze shabby-chic dando ai tuoi infissi in legno un aspetto artistico e piacevolmente vissuto.
  • Adatta il colore delle finestre a quello di porte e pavimenti in legno con l’impiego di impregnanti colorati che renderanno i tuoi infissi moderni e attuali.


Vuoi installare o sostituire infissi in legno o in altri materiali? Cerca il Marito in Affitto più vicino a te cliccando qui.

No Comments

Post A Comment