Estate 2021: consigli per l'arredo giardino | Il Marito in Affitto
consigli per l'arredo giardino

Estate 2021: consigli per l’arredo giardino

In questo articolo parleremo di come arredare un giardino per rendere gli spazi esterni della casa più accoglienti e funzionali.
Che si tratti di un cortile, di una grande area verde o di un piccolo affaccio, infatti, ogni spazio può essere esaltato e portato al massimo della fruibilità scegliendo i complementi d’arredo più indicati.
Di seguito trovi alcuni spunti preziosi per iniziare a riprogettare il tuo ambiente outdoor:

Arredare il giardino per il relax

Questa destinazione d’uso si adatta facilmente a qualsiasi metratura: dalle mini aree relax ricavate in pochi metri quadri alle soluzioni più spaziose, dedicare il giardino ai momenti di quiete ci permette di approntare un ambiente accogliente in cui leggere, prendere il sole o sorseggiare qualcosa di dissetante in tutta serenità.
Per creare la tua area relax ti occorreranno senz’altro delle sedute, che potrai scegliere tra sdraio da sole, sedie, poltroncine o pouf da esterno. Alle sedute potrai affiancare un tavolino basso, una cassapanca per riporre i tessili da giardino e delle lampade solari in stile.

Arredare un giardino conviviale

Nel caso di uno spazio esterno dedicato alla socialità, oltre a un buon numero di sedute ti consigliamo di scegliere una soluzione ombreggiante (ombrellone, tenda o gazebo… qui le dimensioni giocano un ruolo fondamentale) e di aggiungere un tavolino allungabile per poter gestire lo spazio in maniera flessibile a seconda del numero di persone presenti.

Come arredare il giardino per la famiglia

In un giardino dedicato al tempo libero in famiglia non possono mancare soluzioni divertenti come un dondolo, un’altalena, una maxi amaca o un fantastico tappetino elastico.
A seconda dell’età delle persone che frequenteranno il giardino potrai aggiungere giochi, una piscina gonfiabile e, perché no, un telo per indimenticabili proiezioni da cinema in famiglia!

Arredare giardino con piscina

L’arredamento piscina giardino inizia naturalmente a bordo vasca: ombrelloni, sdraio, lettini prendisole e un piccolo tavolino sono sicuramente gli elementi più popolari. A questi ti consigliamo di aggiungere ampie fioriere, installazioni ornamentali e soluzioni proteggi privacy come coperture in legno, bambù o piante artificiali per salvaguardare la tua piccola oasi dalla curiosità altrui.

Arredo esterno: giardino lussureggiante

Chi ha il pollice verde non si lascerà sfuggire l’opportunità di riempire la propria area naturale con fiori e piante. In questo caso, nell’ambiente non potranno mancare luci d’accento per valorizzare i punti di forza, una cassa per tenere in ordine gli attrezzi e, in base allo stile del progetto, vasi, giare e strutture per rampicanti o graziosi giardini verticali.

Arredare giardino piccolo

Individuare lo stile da seguire è il passo più importante per capire come arredare un giardino piccolo. Anche gli ambienti più limitati, infatti, possono essere trasformati in angoli da sogno a patto di saper sfruttare al massimo gli spazi e scegliere i pezzi d’arredo giusti.
Via libera quindi a fioriere verticali, tavolini a scomparsa, sgabelli pieghevoli e piccole luci da angolo magico.

Cerchi un supporto professionale per realizzare i tuoi progetti? Trova il Marito in Affitto più vicino a te cliccando qui.

No Comments

Post A Comment