Come ricavare un ripostiglio: idee e soluzioni | Il Marito in Affitto
Come ricavare un ripostiglio

Come ricavare un ripostiglio: idee e soluzioni

Magari vuoi approfittare delle detrazioni fiscali per ottimizzare gli ambienti e le prestazioni della tua casa con interventi di manutenzione straordinaria, oppure si è appena allargata la famiglia, o ancora hai semplicemente accettato il fatto che hai troppi oggetti irrinunciabili e troppo poco spazio. Per ritrovare l’ordine perduto e sfruttare al massimo gli spazi della tua casa, ecco qualche idea per ricavare un ripostiglio dove non avresti mai pensato.

Ottimizzare il sottoscala

Il sottoscala è probabilmente lo spazio utilizzato più spesso come ripostiglio o dispensa. Sfruttarlo al meglio, però, non è così scontato: ecco perché potremmo scoprire di avere molto più spazio a disposizione di quello che pensiamo, a patto di organizzare il piccolo ambiente del sottoscala in maniera razionale e super-funzionale. Come? Ad esempio utilizzando mensole e pannelli di cartongesso per creare nicchie senza l’ingombro dei soliti mobiletti, e studiare le migliori soluzioni di stoccaggio in base agli oggetti che vogliamo riporre nel sottoscala.

Sfruttare le altezze

Per massimizzare le possibilità di deposito e conservazione è importante non lasciare nessuno spazio al caso (o peggio: inutilizzato). Sfruttare interamente l’altezza delle pareti a disposizione, magari utilizzando mobili personalizzati o aggiungendo mensole, ganci o pannelli, ci permetterà di aumentare lo spazio disponibile e di razionalizzare il modo in cui riponiamo gli oggetti, spingendoci a studiarne la disposizione in modo più efficiente.

Creare un controsoffitto

Una semplice controsoffittatura in cartongesso può creare uno spazio totalmente nuovo dove prima non c’era alcuna possibilità di appoggio. Se viviamo in una casa dotata di soffitti alti e abbiamo il margine necessario per questa operazione, realizzare un soppalco in cartongesso ci permetterà di ricavare un ripostiglio perfetto per riporre anche gli oggetti ingombranti. Gli ambienti più adatti? Quelli di passaggio (come il corridoio o l’ingresso), ma anche gli spazi già dedicati alla conservazione dei nostri oggetti personali, come la camera da letto o la cabina armadio.

Sfruttare gli angoli

La mancanza di spazio non è una prerogativa esclusiva delle case di piccola metratura. Nel caso di una gestione degli ambienti poco razionale, anche le abitazioni più ampie possono subire il disordine tipico delle case che non hanno spazi dedicati allo stoccaggio dei prodotti che non vogliamo tenere a vista. In questo caso è possibile “ritagliare” uno spazio piccolo ma utilissimo anche in un angolo del soggiorno o della cucina, magari adottando soluzioni smart, eleganti e “invisibili” come le ante complanari, o alternative d’effetto come un vero e proprio stanzino in cartongesso o muratura.

Vuoi ricavare un nuovo ripostiglio e goderti il piacere di una casa più spaziosa e ordinata? Contatta il Marito in Affitto più vicino a te e parlagli dei tuoi progetti.

No Comments

Post A Comment