Restyling bagno: una ventata di novità | Il Marito in Affitto
Restyling Bagno

Restyling bagno: una ventata di novità

Nel corso degli ultimi decenni la stanza da bagno è mutata profondamente: quello che era un semplice “luogo delle necessità” si è trasformato in un ambiente dedicato alla cura del corpo, al benessere e al relax. Se anche per te è arrivato il momento di cambiare, ti suggeriamo qualche spunto per avviare il tuo restyling del bagno.

Sostituzione vasca con doccia

Se vuoi rivedere la disposizione della stanza, un ottimo modo per guadagnare spazio è iniziare dalla sostituzione vasca da bagno.

Questa scelta ti permetterà di ridurre considerevolmente l’ingombro e di ovviare agli inconvenienti tipici dell’utilizzo della vasca, come la presenza di acqua sul pavimento e il conseguente pericolo di scivolare. Inoltre, la sostituzione ti permetterà di allinearti con le nuove tendenze legate all’ecosostenibilità, consentendoti di prenderti cura di te impiegando meno risorse idriche.

Valutazione degli spazi

Quando si progetta un restyling bagno è fondamentale studiare la conformazione della stanza e il posizionamento dei sanitari.

Individuare gli scarichi ci consente di studiare l’ingombro dei mobili per trovare le soluzioni più adatte alle tue necessità e ai tuoi desideri. I pilastri del restyling dovranno essere comfort, ottimizzazione e armonia: così potrai ottenere un fantastico nuovo bagno in poche mosse.

In questa fase, non trascurare l’illuminazione: modificare e migliorare i punti luce della stanza agirà sia a livello estetico che sul piano della funzionalità.

Sostituzione delle piastrelle

Per dare al bagno il carattere che desideri potrebbe essere necessario intervenire in maniera massiccia sul pavimento e/o sulle piastrelle a parete.

Se non hai intenzione di smantellare i vecchi rivestimenti, prendi in considerazione l’idea di far dipingere le piastrelle con un colore più consono ai tuoi gusti o semplicemente più “universale”.

Scelta degli accessori

Per un restyling del bagno “light” è possibile procedere con la sostituzione dei sanitari e/o degli accessori: si tratta di piccoli cambiamenti che faranno una grandissima differenza. Che tu scelga di abbracciare lo stile nordico o preferisca crogiolarti nell’estetica vintage (o industriale, o minimalista, o etnica…), i dettagli fanno la differenza: sfrutta al massimo la varietà dei complementi d’arredo per supplire all’impossibilità di svolgere lavori più imponenti.

Un esempio? Se non puoi cambiare il mobile del lavabo, prova a sostituire i rubinetti e a scegliere un nuovo specchio, o metti in soffitta la vecchia applique a favore di una lampada originale.

Per ottenere un restyling bagno bello e funzionale ti consigliamo di sottoporre le tue idee a un esperto: scarica la nostra App (Scarica qui la versione per iOS, oppure scarica qui la versione Android) e cerca il professionista più vicino a te.

No Comments

Post A Comment