Luci LED decorative e funzionali: 4 idee per la casa | Il Marito in Affitto
luci led decorative

Luci LED decorative e funzionali: 4 idee per la casa

Il LED è un componente elettronico capace di emettere luce con un limitatissimo dispendio di corrente. Rispetto ai metodi di illuminazione tradizionali, la tecnologia LED (Light-Emitting Diodes) è più duratura, più sostenibile e più efficiente dal punto di vista energetico.

In questo articolo approfondiremo le caratteristiche di questa risorsa e condivideremo qualche spunto per decorare e migliorare la funzionalità dei tuoi ambienti.

Vantaggi

A differenza delle lampadine fluorescenti e delle lampade a scarica, le luci LED non contengono sostanze pericolose come elementi tossici e gas nocivi. In più, azzerando l’emissione di raggi ultravioletti e infrarossi le luci LED non generano inquinamento luminoso e non danneggiano i nostri occhi sul lungo termine.

Sul fronte della durevolezza, le luci LED vantano una durata media di 25.000 ore e rispetto alle lampadine tradizionali riducono il consumo energetico fino all’85%.

I vantaggi dell’illuminazione LED, però, non si limitano al risparmio in bolletta: grazie alla versatilità del prodotto è infatti possibile personalizzare il look di un ambiente o migliorarne la visibilità.

Tipologie e impieghi

La tecnologia delle luci LED viene applicata a una grande varietà di complementi come faretti, binari, barre luminose e strisce flessibili.

A seconda della tipologia, l’illuminazione LED può essere utilizzata anche in spazi ristretti o particolari come aree sottopensile, cabine armadio, ripostigli e locali lavanderia.

Considerando una temperatura media raramente è superiore a 50 gradi, le luci LED possono essere installate a contatto con legno, plastica e altri materiali sensibili senza il rischio di rovinare gli oggetti più delicati (come libri, articoli da collezione e capi di vestiario).

Idee per rinnovare i tuoi spazi

Le luci LED possono essere utilizzate per dare una nuova personalità agli spazi o per migliorarne l’utilizzo. Vediamo come:

  1. Illuminare le scale Un’abitazione disposta su più piani ci obbliga a salire e scendere le scale più volte al giorno. Spesso capita di doverlo fare di notte, e se vogliamo evitare di restare abbagliati dalle fonti di luce principali la soluzione ideale è una sottile strip LED flessibile che evidenzi l’andamento dei gradini in modo soft ed esteticamente appagante.
  1. Evidenziare il soffitto Se avete un soffitto suggestivo con volte, travi in legno o controsoffitti decorativi in cartongesso, l’illuminazione a LED può aiutarvi ad evidenziare i pregi dell’ambiente con una luce soffusa e contemporanea.
  2. Migliorare una parete attrezzata Che si tratti di una libreria, di uno spazio hobby o di una cabina armadio, le luci LED rappresentano una soluzione discreta ed efficiente per migliorare la visibilità ed esaltare gli oggetti esposti.
  1. Rinnovare la camera da letto I LED colorati sono perfetti per personalizzare la cameretta dei bambini. Le soluzioni dimmerabili sono ideali come lucine notturne e, grazie alla versatilità dei diversi supporti, possono essere posizionate praticamente ovunque. Nel caso della stanza da letto principale, le luci LED possono essere utilizzate per creare un’illuminazione più particolare e aumentare il senso di intimità dell’ambiente.


I nostri spunti hanno solleticato la tua fantasia? Cerca subito il Marito in Affitto più vicino a te e condividi le idee che vorresti realizzare.

No Comments

Post A Comment